Giorgio Agamben

Quando la casa brucia

 

pp. 96, euro 10

 

 

 

Indice del volume: 1) Quando la casa brucia 2) Porta e soglia
3) Lezione nelle tenebre 4) Testimonianza e verità

Quale casa sta bruciando? Il paese dove vivi o l’Europa o il mondo intero? Forse le case, le città  sono già bruciate, non sappiamo da quanto tempo, in un unico immenso rogo, che abbiamo finto di non vedere. Di alcune restano solo dei pezzi di muro, una parete affrescata, un lembo del tetto, dei nomi, moltissimi nomi, già  morsi dal fuoco. E, tuttavia, li ricopriamo così accuratamente con intonachi bianchi e parole mendaci, che sembrano intatti. Viviamo in case, in città arse da cima a fondo come se stessero ancora in piedi, la gente finge di abitarci ed esce per strada mascherata fra le rovine quasi fossero ancora i familiari rioni di un tempo. E ora la fiamma ha cambiato forma e natura, si è fatta digitale, invisibile e fredda, ma proprio per questo è ancora più vicina, ci sta addosso e circonda in ogni istante.


Giorgio Agamben, filosofo e scrittore. La sua opera è tradotta e commentata in tutto il mondo. Con il progetto Homo sacer, che comprende 9 volumi, ha segnato una svolta nel pensiero politico contemporaneo. Convinto che la filosofia non sia una disciplina, ma una intensità di verità che può percorrere tutti i campi, dal linguaggio alla religione, dalla poesia alla storia, negli ultimi tempi si è affermato come uno dei critici più autorevoli e inflessibili del comportamento dei governi di fronte alla pandemia. Fra i suoi libri recenti ricordiamo Che cos’è la filosofia? (Quodlibet 2016), Autoritratto nello studio (Nottetempo 2017); Karman. Breve trattato sull’azione, la colpa e il gesto (Bollati Boringhieri, 2017); A che punto siamo? L’epidemia come politica (Quodlibet 2020).

Giometti & Antonello

Corso Matteotti 22-24, 62100 Macerata

Telefono 333 476 6150

Per contattarci: posta@giometti-antonello.it